In Slovacchia, nove immigrati su dieci vengono dall’Europa

Gli immigrati arrivano sul territorio della Slovacchia in modo regolare dal 1993, quando il Paese è divenuto indipendente, in prevalenza con provenienza da altri paesi europei (il 90% di loro). I dati emessi dall’Ufficio di Statistica slovacco mostrano che le cifre di ingresso degli stranieri che si stabiliscono in Slovacchia superano le cifre dell’emigrazione slovacca verso l’esterno. Gli immigrati vengono soprattutto da Repubblica Ceca, Ungheria, Polonia, Romania o Germania. Solo oltre 3.000 gli arrivi di nuovi stranieri stabilitisi qui lo scorso anno, spiega l’Ufficio di Statistica. Anche gli slovacchi che emigrano si spostano prevalentemente verso altri paesi europei. La maggior parte di loro vanno nella vicina Repubblica Ceca, ma molti si muovono verso Germania, Gran Bretagna e Austria.

(Ufficio di Statistica)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.