La britannica Sherbrook investe 30 milioni per deposito di combustibili e oli a Sliac

Sherbrook Investment sta per investire circa 30 milioni di euro in Slovacchia. Il gruppo britannico vuole costruire un terminale per lo stoccaggio di combustibili, lubrificanti e oli con capacità di 30 milioni di litri presso la cittadina di Sliac, non lontano da Banska Bystrica. Come dichiarato dal legale rappresentante della filiale slovacca del gruppo, Boris Cizmarik, con questo progetto di investimento saranno creati altri 60 nuovi posti di lavoro.

L’investitore intenderebbe finire la costruzione del terminale, attraverso la società Nikos Invest, entro il prossimo anno. «Il progetto, denominato Obchodny Zavod Sliac sarà fondato su un sito vergine, e sarà tra i più moderni impianti per la lavorazione e lo stoccaggio di combustibili, inclusi carburanti, lubrificanti e oli per il trasporto aereo», ha detto Cizmarik. L’investitore prevede anche di miscelare componenti per bio-diesel e benzina. L’impianto sarà situato vicino all’aeroporto di Sliac, per il quale l’azienda intende offrire i propri servizi.

(La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.