NBS: aumentano i debiti per gli alloggi degli slovacchi

Gli slovacchi si stanno indebitando per la casa in misura sempre crescente, come suggerito dalle statistiche di maggio rilasciate dalla Banca Centrale (NBS). «Il bilancio dei crediti per gli alloggi è aumentato dell’1,6% su base mensile; mentre su base annuale l’aumento ha riscontrato un dignitoso 15,8%. Gli utenti slovacchi dovevano 11,229 miliardi di euro alle banche per le abitazioni alla fine di maggio», ha detto l’analista di Postova Banka, Eva Sadovska, che ha fatto notare come i crediti alternativi per le abitazioni e gli immobili abbiano già da tempo superato i mutui ordinari. «I debiti degli slovacchi attraverso queste forme alternative di credito hanno raggiunto i 5,496 miliardi di euro», ha detto. Nel frattempo, il debito ipotecario totale è aumentato a 3,860 miliardi di euro, di cui 1,874 miliardi nei confronti di società di costruzioni. Sebbene il volume di mutui e prestiti da società di costruzioni sia aumentato del 2% su base annuale a maggio, le forme alternative di credito sono cresciute del 35%. Lo slovacco economicamente attivo risulta avere a maggio un debito di 4.209 euro alle banche per l’edilizia abitativa. «Questa cifra è in aumento anno dopo anno. Dobbiamo dieci volte di più alle banche di quanto abbiamo fatto all’inizio del millennio», ha detto la Sadovska.

(Fonte Tasr)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google