Nuova ulteriore scadenza per il PPP della D1

La conclusione finanziaria della costruzione dell’autostrada D1 con il progetto pubblico-privato (PPP), inizialmente prevista per oggi 11 Giugno, è stata posticipata al 30 Giugno, ha detto il portavoce del Ministero dei Trasporti Stanislav Jurikovic ieri.

L’intero processo è stato rallentato da negoziati con la Commissione Europea su questioni ambientali. Gli ambientalisti e alcuni scienziati sostengono che con la costruzione dell’autostrada si causa un danno ad una rara torbiera situata nel nord del paese. «Non abbiamo altra scelta se non quella di rinviare il termine di 19 giorni, dato che la Commissione Europea non ha ancora rilasciato una dichiarazione ufficiale. Il Ministero (dei Trasporti – NdR) è pronto a tenere una discussione a livello di esperti in qualsiasi momento», ha detto Jurikovic.

La conclusione finanziaria del progetto è stata rinviata ormai già quattro volte – in un primo momento da inizio a fine aprile, poi al 28 maggio, all’11 giugno e, infine, al 30 giugno 2010. La Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo (BERS) è pronta ad investire 250 milioni di euro dei  4 miliardi di spesa del progetto. Dopo l’approvazione della Commissione Europea un altro miliardo dovrebbe provenire dalla Banca Europea degli Investimenti, a sua volta seguita da un certo numero di banche commerciali.  I contribuenti slovacchi pagheranno più di 9 miliardi al concessionario nei prossimi 30 anni, non solo per i lavori di costruzione, ma anche per la manutenzione della strada.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google