Analisti: il pacchetto di austerità greco solleva ancora dubbi

Gli analisti hanno compiuto delle osservazioni in merito all’approvazione da parte del Parlamento greco di un pacchetto di cosiddetta austerità fiscale e misure di privatizzazione: essi ritengono che il pacchetto non sia uno sforzo sufficiente per riavviare il Paese gravato dall’enorme debito pubblico. Gli analisti prevedono la comparsa di futuri problemi. Secondo Kamil Boros di X-Trade Brokers, il piano risparmi previsto nel pacchetto di austerità greca è semplicemente troppo ambizioso. «Colmare un divario di 28 miliardi di euro in cinque anni. somma che rappresenta circa un quarto della spesa dello scorso anno in Grecia) penso sia irrealistico, viste le attuali circostanze», avrebbe dichiarato Boros.

L’analista di UniCredit Banca, David Derenik, crede che la Grecia abbia effettivamente attivi da utilizzare per pagare i debiti, ma può esserci una volontà politica nel non compiere questo passo. «Suppongo che, con ogni probabilità, la Grecia sarà costretta a ristrutturare il suo debito, ma ciò non è inevitabile. Al momento, è meglio che paghi il debito quanto più possibile attraverso la privatizzazione», conlude Derenik.

(Fonte Tasr)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google