Sario Daily Media Monitoring

Riportiamo anche oggi alcune delle più importanti notizie tratte dalla newsletter della Sario, Agenzia del Ministero dell’Economia per attrarre gli Investimenti Diretti in Slovacchia e per la promozione del Commercio Estero, firmata come di consueto dalla nostra collega Magdaléna Mičková. Ricordiamo che il nostro Editore, Slovakia Group s.r.o., è business partner di Sario, in particolare per il mercato italiano, ed è disponibile a fornire aiuto ed informazioni per tutto quello che riguarda gli investimenti in Slovacchia da parte degli imprenditori italiani.

– L‘istituto di ricerca russo per l’energia nucleare VNIIAES fornirà servizi di ingegneria per il completamento della terza e quarta unità dell‘impianto nucleare di Mochovce. Il produttore di energia elettrica Slovenske Elektrarne, che sta ultimando le unità di Mochovce, ha informato che l’istituto russo dovrebbe fare attività di valutazione, revisione, ispezione e verifica delle soluzioni tecniche rese da terzi a Mochovce. Slovenske Elektrarne (di cui l’italiana Enel detiene il 66 per cento delle quote) non ha rivelato il valore del contratto.

– Il fatturato della società di costruzioni Vahostav-SK è arrivato a 242,5 milioni di euro nel 2009, con un calo del 12,1 sul 2008. I ricavi totali sono pari a 264,1 milioni. Lo scorso anno l’azienda ha impiegato 1 681 persone.

– Uno dei maggiori distributori di caffè in Slovacchia, la Julius Meinl, ha subito perdite per 1,6 milioni di euro lo scorso anno. Le sue vendite sono diminuite del 40 per cento rispetto all’anno prima, per 7,1 milioni. Meinl ha reagito puntando su marche di caffè più costose e forniture ad alberghi e ristoranti, rallentando la vendita di caffè a basso costo.

– La Metro Cash & Carry costruirà il suo secondo centro all’ingrosso a Bratislava. Sarà situato nel progetto Bory, che si sta costruendo tra i quartieri di Bratislava Lamač e Devinska Nova Ves. L’apertura del nuovo centro è prevista per ottobre 2010, con la creazione di 220 nuovi posti di lavoro. Metro Cash & Carry Slovakia attualmente opera con cinque centri all’ingrosso. L’azienda impiega 1 380 lavoratori e nel 2009 ha registrato un fatturato di 439 milioni di euro.

– La società Semecs, attiva presso la città di Vrable (regione di Nitra), ha chiesto allo Stato incentivi per investimenti per l’importo di 4,69 milioni di euro per l’ampliamento dell’impianto esistente di produzione di schede elettroniche assemblate. Il progetto, per un totale di 13,4 milioni, è previsto realizzarsi nel periodo 2011-13. Entro la fine del 2014 si dovrebbero così creare un centinaio di nuovi posti di lavoro diretti.

(Fonte SARIO)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google