Galko: La Slovacchia potrebbe ridurre il numero di soldati in Afghanistan

La Slovacchia potrebbe riconsiderare in futuro il numero delle sue truppe impegnate nella missione internazionale ISAC in Afghanistan, ha dichiarato martedì il Ministro della Difesa slovacco Lubomir Galko (Libertà e Solidarietà / SAS) in una conferenza stampa con il suo omologo ungherese Csaba Hende, tenutasi a Budapest. «Aspettiamo una valutazione delle nostre prestazioni per decidere. Noi abbiamo una clausola nel Manifesto in cui si dice che ci concentreremo su una minore quantità e una maggiore qualità, perché è su essa che puntiamo» prosegue Galko.

La decisione degli USA di ritirare alcune truppe dall’Afghanistan tuttavia non ha influenzato il processo decisionale del Governo slovacco. «Questo è solo il ritiro di un numero eccessivo di soldati» ha concluso Galko. Il 23 giugno, il Presidente americano Barack Obama ha confermato la decisione di ritirare 10.000 truppe americane dall’Afghanistan entro la fine di quest’anno, e altre 23.000 seguiranno entro l’estate del 2012.

(Fonte Tasr)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google