Volkswagen a Bratislava proroga di sei mesi il regime produttivo sette giorni su sette

La società Volkswagen Slovakia sta espandendo la produzione di automobili nel suo stabilimento di Bratislava. A causa dell’insistente domanda sui mercati globali, che persiste per tutti i veicoli fabbricati a Bratislava, l’azienda ha deciso di proseguire nel regime a pieno ritmo di produzione – sette giorni alla settimana – per altri sei mesi, fino alla fine di quest’anno, ha annunciato il portavoce della casa tedesca Vladimir Machalik. La produzione di SUV funzionerà a pieno regime, fatta eccezione per la pausa estiva di chiusura e le diverse festività nella seconda metà dell’anno. «La produzione non-stop riguarderà tutte le operazioni relative alle automobili, tra cui la carrozzeria, i reparti verniciatura, le linee di assemblaggio, la logistica e la rete di fornitori», ha aggiunto Machalik.

L’impianto nei pressi della capitale Bratislava produce sport utility vehicle (SUV), tra i quali la nuova generazione di Volkswagen Touareg, l’Audi Q7, e parti della Porsche Cayenne. La produzione di un nuovo piccolo modello VW è prevista per l’autunno e prevede che incrementerà la produzione della fabbrica del 43%, portandola a 400.000 veicoli all’anno. Il gruppo Volkswagen ha annuciato in febbraio di voler investire 1.000 milioni di euro in Slovacchia entro il 2015.

(La Redazione)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google