Cresciuto nel primo trimestre in Slovacchia il numero di turisti stranieri

Nei primi tre mesi del 2011 il numero di turisti stranieri in visita in Slovacchia è cresciuto del 7% rispetto a un anno fa. Come da informazioni del direttore generale dell’Agenzia slovacca per il turismo (SACR) Peter Belinsky, si tratta del più alto incremento da quando è iniziata la crisi finanziaria nel 2009. Secondo l’Ufficio di Statistica slovacco, tra gennaio e marzo del 2011 sono arrivati in Slovacchia circa 278 mila visitatori stranieri. Hanno speso 836.000 notti nel Paese, dunque circa tre notti in media. Il numero di pernottamenti è cresciuto del 2,4%.

Il maggiore incremento (del 21,2% annuale) è stato registrato dai turisti ucraini, seguiti dai russi (18,8% di aumento). La Slovacchia ha perso turisti provenienti da due importanti mercati: il numero di tedeschi è sceso del 6,7% e i polacchi sono calati del 2,4%. Secondo Belinsky, il numero maggiore di russi e ucraini è stata una positiva conseguenza di procedure di visto più veloci. Cechi e ungheresi, invece, sono aumentati anche grazie ad una campagna mirata nello scorso inverno.

Belinsky ha anche detto con piacere che il numero dei turisti nazionali è cresciuto nel primo trimestre 2011 del 2%. Sono stati 455 mila gli slovacchi che hanno trascorso le vacanze nel Paese in questo periodo, passando nelle strutture ricettive 1,3 milioni di notti in totale.

(Fonte webnoviny.sk)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google