A Detva nessuno vuole l’estrazione di oro, tranne forse il comune

La gente della cittadina di Detva e dei villaggi circostanti, nella regione di Banska Bystrica, sta protestando contro i piani di un’azienda privata di cominciare gli scavi per l’estrazione di oro nella zona della montagna di Biely Vrch. Nei giorni scorsi è stata lanciata una petizione, firmata da ormai 2.000 persone, scrive oggi il quotidiano Pravda.

«Noi non vogliamo che si estragga nulla qui», dicono i manifestanti. L’investitore, una ditta chiamata EMED Slovakia (di proprietà della cipriota EMED Mining), continua a mostrare loro disegni e schizzi dal design accattivante, dicono i manifestanti. Ma la gente di Detva ritiene che questo rende le cose ancora più sospette. «Trasformeranno questo posto in un paesaggio lunare, poi se ne andranno, e saremo noi a rimanere qui», ha detto uno di loro a Pravda.

Più di 50 diverse entità locali, tra cui 17 comuni, hanno espresso la loro posizione negativa rispetto al piano di estrazione. Loro sostengono che il progetto avrebbe un grave impatto ambientale sul paesaggio. Per di più, la regione, che è conosciuta per le sue bellezze naturali ed ha molti luoghi di interesse culturale, ha ricevuto milioni di euro da Bruxelles perché vengano utilizzati per lo sviluppo del turismo nella zona. Il comune di Detva non ha preso ancora nessuna posizione chiara sulla questione.

La EMED ha stimato che il deposito fornirà circa 26 tonnellate di oro, e ritiene che potrà essere possibile iniziare l’estrazione del metallo prezioso nel 2015, e i lavori potranno proseguire per una decina di anni. Prima di questo, però, è necessario ottenere molti documenti e concessioni. L’oro dovrebbe essere estratto con il processo di cianurazione, cosa che ha messo in allarme Greenpeace che ha allertato la popolazione sui rischi legati all’uso di cianuro. Il Sindaco di Detva Jan Sufliarsky ha dichiarato di essere attento alla questione ambientale e alla salute della gente, ma le promesse economiche dell’operazione sembrano molto interessanti per una regione povera come quella circostante il giacimento. Nella miniera potrebbero lavorare circa 200 persone direttamente, e altri 600 indirettamente.

(Fonte Pravda, La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google