Dolce Vitaj fa di nuovo tappa a Samorin: in mostra il meglio dell’hi-tech italiano

Inaugura domani mercoledì 22 giugno a Samorin la mostra “L’Italia industriale in Slovacchia”, realizzata dal Centro Servizi Samorin che gestisce il parco industriale nella cittadina venticinque chilometri a sud-est della capitale slovacca. L’intenzione della mostra è di portare a conoscenza gli slovacchi – e le istituzioni e aziende locali – della presenza importante su questo territorio di alcune aziende italiane che producono componenti chiave – anche se spesso poco noti – di settori trainanti.

L’idea alla base della rassegna era di coinvolgere le aziende vicentine presenti in Slovacchia. Il Centro Servizi, infatti, è diretta emanazione di Confindustria Vicenza, che ha creato il parco proprio per facilitare l’internazionalizzazione delle aziende di quella città e del nord-est verso un Paese che offre molti vantaggi e si trova a una distanza ragionevole. Sono state coinvolte nel progetto, in seguito, anche altre aziende che di Vicenza non sono ma che hanno investito nel parco, e qualche altra si è aggiunta per “simpatia” trovandosi nella direttiva Samorin-Sladkovicovo-Galanta, zona più frequentata dalle aziende vicentine, i cui tre centri si trovano tutti nella regione di Trnava.

L’iniziativa di promozione culturale e industriale ha coinvolto aziende all’ultimo grido in fatto di tecnologia, che lavorano con grandi nomi dell’industria internazionale. A esporre prodotti e materiali ci sono ditte del calibro di Calearo (pionere del parco di Samorin) con le sue antenne per autoveicoli e sistemi di telecomunicazione, Ares Line con le sue sedute e mobili per ufficio, Bomisa con i suoi accessori per grandi marchi della moda e le targhette metalliche per il settore auto (suoi sono i marchietti applicati sulle automobili delle maggiori case – anche Ferrari e Bentley tra i suoi clienti). Ci sono anche Brovedani, che presenta i suoi componenti hi-tech per l’automotive (iniettori, punterie, pompe) dove non sono ammessi errori anche minimi, la Pedrazzoli con le sue macchine per piegatura e taglio di tubi e profilati in metallo, Eltra che porta i trasduttori/encoder a impulsi elettronici, Ferplast con i suoi accessori per animali domestici, e tante altre. Tra le cose più di presa per il pubblico, saranno sicuramente le biciclette complete presentate da Campagnolo, che mostrano l’utilizzo finale dei componenti realizzati dall’azienda per il mondo della bici, tra gruppi cambio e ruote, dove l’impiego di tecnologia è fondamentale per rimanere al passo col mercato.

Ad aprire la mostra, domani alle 11:30 presso il Centro Servizi, saranno presenti autorità slovacche e italiane. Oltre ai rappresentanti del Centro Servizi e di Confindustria Vicenza, con il suo presidente Roberto Zuccato, interverranno i maggiori rappresentanti della Camera di Commercio Italo Slovacca, l’Ambasciatore d’Italia in Slovacchia Brunella Borzi Cornacchia, i sindaci delle località coinvolte tra i quali si distinguono quelli di Samorin, Galanta e Sladkovicovo. È attesa la partecipazione del Sottosegretario al Ministero dei Trasporti Arpad Ersek, e forse di un’alta autorità del Parlamento.

La mostra è inserita nel programma del festival italiano Dolce Vitaj 2011, coordinato dalla Camera di Commercio Italo-Slovacca, e intende celebrare con la produzione di qualità italiana e questa bella sinergia tra Samorin e il mondo imprenditoriale italiano, il 150° dell’unità d’Italia.

Felice il direttore del Centro Servizi, Marino Mersich, che ritiene questo evento essere un bel successo ancora prima di essere inaugurato: la collaborazione e l’entusiasmo espressi dalle aziende coinvolte lo fanno diventare un esempio di come l’Italia dovrebbe sempre muoversi all’estero, in completa sintonia per un obiettivo comune di lungo termine.

Dove: Centro Servizi per Industria Vicenza, Vicenzy ulica, Samorin
Mappa: http://bit.ly/jZJVfq
Quando: dal 22 giugno al 22 luglio 2011, da lunedì a venerdì ore 14:00 – 17:00
Inaugurazione: mercoledì 22 giugno 2011, ore 11:30

(Pierluigi Solieri)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google