Il Primo Ministro Radicova valuta il primo anno di mandato del Governo slovacco


Intervenendo alla riunione del consiglio centrale a Poprad del suo partito SDKU-DS, il maggiore della maggioranza di centro-destra, il Primo Ministro Iveta Radicova si è concentrato sulla valutazione del primo anno di Governo. «Ci siamo occupati del Paese in un momento difficile. La grave crisi economica e il debito ci frenano dall’avviarci nella giusta direzione», ha dichiarato il Primo Ministro. Dopo l’entrata in carica del nuovo Governo, lo Stato ha intrapreso un taglio dei costi. Secondo la Radicova, è stato il Governo a cominciare, riducendo gli stipendi dei rappresentanti costituzionali e ridimensionando la Pubblica amministrazione, con minori spese per circa il 4%. I singoli Ministeri hanno implementato altre misure di austerità e hanno iniziato a rivalutare e cancellare i contratti economicamente più svantaggiosi. Grazie a queste misure, i costi di base del funzionamento dello Stato sono stati ridotti del 7% nel primo anno di Governo, ha osservato la Radicova.Il Primo Ministro ha sottolineato alcuni successi in campo economico raggiunti dal nuovo Governo. L’anno scorso si è focalizzata l’attenzione sul taglio dei costi e nel fermare la rovina, ha detto. Il secondo anno verterà invece sulla stabilizzazione, ha ripetuto la Radicova quello che già aveva ricordato qualche giorno fa. Le priorità del Consiglio dei Ministri e del partito SDKU saranno l’occupazione e i nuovi posti di lavoro, insieme con la giustizia e l’applicazione della legge, e, non ultima, la Sanità.
(Fonte webnoviny.sk)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google