Analisti: l‘elezione di Centes conferma che la Coalizione vuole rimanere al potere

La Coalizione ha confermato la sua stabilità con l’elezione venerdì di Jozef Centes come Procuratore generale, anche se è ancora in dubbio se la Corte Costituzionale accetterà il voto, ha detto a Tasr l‘analista politico Juraj Marusiak. In ogni caso, è evidente che la Coalizione è interessato a rimanere al potere, ha detto Marusiak.

Un altro analista, Michal Horsky, è stato colto di sorpresa con il risultato delle elezioni. «Mi aspettavo una situazione di stallo, dove né il candidato della Coalizione [Centes], né il candidato dell’opposizione [Dobroslav Trnka] sarebbe stato eletto», ha detto Horsky, che ha notato, tuttavia, che l’intera questione dell’elezione del Procuratore è costata alla Coalizione un sacco di consenso.

L‘analista Laszlo Ollos ha detto che i partiti della Coalizione sanno bene chi aveva votato per Trnka nelle elezioni a scrutinio segreto in autunno. Avendo il Primo Ministro Iveta Radicova (SDKÚ-DS) minacciato di dimettersi con l’elezione di Trnka, i deputati ribelli sono stati certamente avvertiti che in caso di elezioni anticipate non sarà data loro alcuna possibilità di essere rieletti, ha detto Ollos.

Centes è stato eletto venerdì 17 giugno con 79 voti sugli 80 parlamentari presenti al voto. Gli altri sono usciti dall’auta prima dell’inizio della votazione.

(Fonte TASR)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google