Elezioni: livello attacchi politici in Slovacchia doppio della Cechia

Se il tono degli attacchi politici – specialmente in televisione – ci era sembrato veramente eccessivo, a quanto pare non è una impressione soltanto nostra. Il Dipartimento di scienze politiche dell’Università Masaryk di Brno ha realizzato una ricerca proprio su questo tema, comparando gli “ambienti” politici ceco e slovacco subito prima delle elezioni.

«Il livello di attacchi contro i rivali politici nei dibattiti in vista delle ultime elezioni politiche in Repubblica Ceca (tenutesi appena due settimane fa – NdR)  ha raggiunto il 20 per cento circa, mentre in Slovacchia era quasi il doppio», ha detto il capo ricercatore e analista politico Roman Chitilek, aggiungendo che la cosa è dovuta al particolare carattere dei dibattiti slovacchi, nei quali spesso l’oratore non può rispondere direttamente alle accuse.

Secondo la portavoce del dipartimento universitario Tereza Fojtova la retorica positiva ha comunque avuto il sopravvento su quella negativa per i due leader della campagna elettorale, Iveta Radicova per l’SDKU-DS di centro-destra e il Primo Ministro Robert Fico per il partito di centro-sinistra (e di maggioranza relativa) Smer-SD.  La ricerca proverebbe che i maggiori attacchi sono stati realizzati da membri del Partito Nazionale SNS, dall’altro partito di coalizione LS-HZDS, e dal partito di opposizione dei Cristiano Democratici (KDH). «Nel caso di SNS e Smer-SD, gli attacchi sono stati rivolti soprattutto a singoli partiti, mentre l’ HZDS ha inveito maggiormente contro persone specifiche», ha aggiunto il co-autore della ricerca Ondrej Lunter.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google