Sondaggio politico: Smer ancora primo, SNS non entrerebbe in Parlamento

Se le elezioni parlamentari si fossero tenute nel mese di giugno, il Partito Nazionale Slovacco (SNS) all’opposizione non sarebbe entrato in Parlamento, come il futuro partito di centro-destra Gente Ordinaria (Obiciainj ludia) guidato da Igor Matovic. Questo risulta da un sondaggio condotto dall’agenzia MVK, i cui risultati sono stati rilasciati oggi. Se SNS avrebbe ricevuto appena il 3,7% dei voti (è arrivato di pochissimo sopra al 5% nel giugno scorso), il partito di Matovic avrebbe ottenuto il 4,7%, non abbastanza per passare la soglia di sbarramento del 5%.

Il principale partito di opposizione, Smer-SD, avrebbe vinto con il 38,5 per cento, seguito dal primo partito del centro-destra SDKU-DS con il 13%, i Democratici Cristiani (KDH) con l’8,1%, Libertà e Solidarietà (SaS) al 7,8% e Most-Hid al 7,1%.

Il nuovo partito appena fondato dall’ex SNS Anna Belousovova, ancora sconosciuto ai più, avrebbe raccolto soltanto il 2,2%. Oltre il 16% degli intervistati nel sondaggio ha detto che non avrebbe preso parte alle elezioni, mentre 9,3 persone su cento erano indecisi.

(Fonte TASR)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.