V4: i Ministri dell’Agricoltura chiedono risarcimenti per il panico da batterio killer

Chiedono indennità per i coltivatori di ortaggi che hanno sofferto a causa del panico batteri E.coli, da calcolarsi in modo proporzionale per tutti i paesi membri dell’Unione Europea. Sono i Ministri dell’Agricoltura dei quattro paesi del Gruppo di Visegrad (Slovacchia, Repubblica Ceca, Ungheria e Polonia) che, insieme a Bulgaria e Romania, si sono incontrati ieri a Sliac (nella regione di Banska Bystrica). Secondo il Ministro slovacco Zsolt Simon, anche se non si sono verificati decessi nella regione V4 e il numero dei contraenti la malattia è stato basso, la gente è stata stati dissuasa dal comprare le verdure, e molti agricoltori sono rimasti senza reddito nelle ultime settimane o hanno dovuto scontare fortemente i propri prezzi offrendo la merce sottocosto. Simon ha osservato che i danni maggiori si sono registrati nel commercio con la Russia, paese che ha emesso un divieto sulle importazioni di ortaggi da parte dell’intera UE, mentre i prodotti belgi e olandesi stanno inondando il mercato slovacco.

Mentre Slovacchia e Repubblica Ceca stanno ancora calcolando le loro perdite, sostiene il Ministro, i danni in Ungheria hanno raggiunto i 45-50 milioni di euro, mentre la Polonia li ha stimati in 50 milioni e la Romania a 9-10 milioni di euro.

(Fonte Ministero dell’Agricoltura)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google