Giugno culturale: via oggi alla mostra archeologica Aquileia, crocevia dell´Impero

Apre oggi alle 17:00 presso il Museo Archeologico di Bratislava una mostra su Aquileia. Oggi piccolo comune di 3.500 anime, fu potente capitale della X regione augustea in epoca romana e metropoli della Chiesa cristiana, base dell’espansione romana di Marco Aurelio verso la regione danubiana, della quale Carnuntum (oggi in Austria, al confine con la Slovacchia) era un centro importante, alla morte di Teodosio risultava essere la quarta città d’Italia e la nona dell’impero. Fu distrutta nel V secolo da Attila, che ne rase al suolo le famose mura e, si dice, ne sparse il sale sulle rovine. La commistione di Aquileia con il mondo bizantino (ricordiamo che con Ravenna è il più importante sito archeologico del nord d’Italia, entrambi con connotazioni bizantine) si rese evidente con l’Imperatore Costantino, nel cui mandato si costruì la Basilica (nel IV secolo), che però tutt’ora riporta le forme acquisite più tardi, nell’XI secolo. Il Cristianesimo la rese presto una delle località più importanti dell’impero dal punto di vista del culto e dell’amministrazione politica del territorio, tanto che anche quando occupata dai veneziani nel XV secolo continuerà a dare il nome al patriarcato omonimo, che resse un vastissimo territorio con il Friuli al centro per ben oltre mille anni. Fu la più grande diocesi e metropoli ecclesiale di tutto il medioevo, e prima di Carlo Magno si estendeva da Como al Danubio e al Lago Balaton. La fine del Patriarcato di Aquileia venne decisa da Papa Benedetto XIV a metà del XVIII secolo, d’accordo con la corona d’Austria, e nel territorio residuale che risultava vennero erette le Arcidiocesi di Udine e Gorizia.

La mostra che si apre oggi è composta di 25 pannelli con lo scopo di condurre il visitatore in una sorta di viaggio nel tempo per conoscere e ammirare, attraverso testi di notevole valore scientifico e immagini, la storia di Aquileia. Insieme ai pannelli saranno mostrati preziosi reperti archeologici come la testa dell´imperatrice Livia, una stele e alcuni rilievi tra i quali spicca il “rilievo del Sulcus Primigenius” che sembra ritrarre l´atto di fondazione della città.

Inaugurazione: martedì 14 giugno 2011, ore 17:00
Quando: 14 giugno – 14 settembre 2011
Orari: tutti i giorni tranne il martedì, ore 10:00-17:00
Dove: SNM – Archeologicke muzeum, Zizkova 12, Bratislava
Organizzato da: IIC BRATISLAVA, in collaborazione con SNM – Archeologicke Muzeum, Postova Banka, SITA, Historicka revue, SACR, Rotary Club, Associazione nazionale per Aquileia, MAE, Regione Friuli-Venezia-Giulia, Provincia di Udine, Minerva S.p.A., ICandPartnersGroup, Associazione MittelEuropa

(La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google