Il Ministero delle Finanze propone di abolire le marche da bollo in Slovacchia

Secondo il Ministero delle Finanze, le marche da bollo stanno perdendo la loro originaria caratteristica di pagamento semplificato, con una buona accessibilità e un basso costo di produzione. I costi per la loro produzione sono infatti aumentati, in particolare per le nuove caratteristiche anti-falsificazione, e la loro reperibilità non è sempre garantita. Il Ministero vorrebbe eliminarle, preservando comunque la possibilità di pagare le tasse amministrative con le marche fino alla fine del 2012. In seguito, i contributi per le spese amministrative potrebbero essere pagati con vaglia postale, bonifico bancario, o in contanti, rendendo comunque un obbligo per tutti gli enti della Pubblica amministrazione accettare pagamenti supplementari in contanti.

Il Ministero vorrebbe anche introdurre la possibilità di pagare con carte di credito o di debito, per ridurre i tempi di pagamento. «Nel frattempo, potrebbe essere introdotta anche la possibilità di pagare le tasse amministrative con un messaggio di testo (SMS) tramite il proprio telefonino, se chi di competenza renderà attuabili le condizioni tecniche per questo metodo di pagamento», si legge nel progetto di legge redatto dal Ministero sulla soppressione dei valori bollati, presentato in questi giorni per la verifica interministeriale. Infine, il Ministero vorrebbe rendere possibile al pubblico il rimborso dei valori bollati alle Poste slovacche.

(Fonte webnoviny)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google