Tasso di disoccupazione in Slovacchia sceso del 7,7% nel primo trimestre 2011

Il numero dei disoccupati in Slovacchia è sceso di 31.500 persone in termini annuali, attestandosi a 375.600 senza lavoro nei primi tre mesi di quest’anno, con un decremento del 7,7% su base annuale, ha riferito oggi l’Ufficio di Statistica slovacco. Il tasso di disoccupazione si è fermato al 12,9%, in calo di 1,2 punti percentuali sullo stesso periodo dell’anno precedente. Il numero di disoccupati di lungo periodo (in cerca di un posto di lavoro da più di un anno) è aumentato di 26.500 a 244.200 nei primi tre mesi di quest’anno, il che si somma alla crescente disoccupazione totale di oltre 10 punti percentuali, al 65%. Il più alto numero di disoccupati è stato registrato nella regione di Presov (71.300), mentre le cifre sono cresciute solo nelle regioni di Zilina e Kosice. La più grande diminuzione della disoccupazione è stata osservata nella regione di Nitra (-12.000) e nella regione di Banska Bystrica (-10.100).

(Fonte TASR)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.