HN: le vendite delle aziende slovacche vicino ai valori pre-crisi, ma l’occupazione stenta

Le società slovacche hanno lavorato in modo più efficiente in questi ultimi dieci anni, ha scritto il quotidiano economico Hospodarske Noviny venerdì. I fatturati delle aziende in Slovacchia hanno cominciato a raggiungere i valori pre-crisi, anche se il numero dei dipendenti è sceso di un quinto nel confronto con tre anni fa.

«È possibile imparare una lezione da ogni crisi», afferma il direttore commerciale delle acciaierie Zeleziarne Podbrezova, uno dei maggiori datori di lavoro del Paese. Mentre fino a tre anni fa le imprese aumentavano la produzione di conserva con l’assunzione di nuovi lavoratori, la crisi ha portato un cambiamento. Le vendite stanno crescendeo, ma il numero dei dipendenti è in calo.

Secondo i dati presentati dall’Ufficio di Statistica, un dipendente ha prodotto in media lo scorso hanno un utile di 140.000 euro, che è la cifra maggiore degli ultimi dieci anni.

Secondo gli analisti gli investimenti in nuove tecnologie hanno svolto un ruolo importante in questo processo di cambiamento.

(Fonte HN)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google