L’industriosità piemontese da oggi in mostra a Kosice per il festival Dolce Vitaj

La mostra fotografica “Piemonte Industria – 100 anni di industria italiana in fotografia”, allestita dal curatore Niccolò Biddau, verrà aperta oggi alla Vychodoslovenska Galeria Kosice e sarà visitabile dal 3 al 15 giugno 2011. La rassegna è stata resa possibile grazie alla collaborazione tra la Camera di Commercio Italo-Slovacca, la Regione Piemonte, la Regione Autonoma di Kosice e Slovenske Elektrarne (gruppo ENEL).

A seguito del successo registrato in Europa e negli Stati Uniti, la rassegna fotografica verrà presentata per la prima volta in Slovacchia nell’ambito del festival della cultura italiana Dolce Vitaj 2011. La mostra presenta estratti fotografici provenienti dagli archivi di alcune delle più note e importanti industrie piemontesi, marchi apprezzati e riconosciuti in tutto il mondo: Alessi, Borsalino, Fiat, Lavazza, Martini&Rossi, Olivetti, Rai, Pininfarina, Zegna tra le tante, e traccia un ideale percorso che parte dagli albori per arrivare fino allo sviluppo attuale dell’industria piemontese. Una collezione non solo di immagini di fotografia industriale, ma anche una rassegna di varie e contrastanti tecniche fotografiche per riprendere l’industriosità del mondo del lavoro.

La mostra rimane a Kosice fino a metà mese, e dal 21 si sposterà a Bratislava presso Design Factory.

Per gli altri eventi dell’edizione di quest’anno di Dolce Vitaj rimandiamo una più ampia presentazione a lunedì.

Dove: Vychodoslovenska Galeria, via Hlavna 27, Kosice
Inaugurazione: 8 giugno 2011
Quando: dal martedì alla domenica, dalle 10:00 alle 20:00
Info: www.vsg.sk/mapy.html e www.dolcevitaj.eu

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google