Governo: ok a 160.000 euro per una “Casa Slovacchia” in un villaggio ungherese

economia, denaro, crescitaIl Governo ha approvato mercoledì l’assegnazione di 160.000 euro dal bilancio di riserva per costruire ed equipaggiare il nuovo edificio della Casa slovacca nel villaggio ungherese di Mlynky, che è sede di una comunità etnica slovacca. I premier di Slovacchia e Ungheria, Iveta Radicova e Viktor Orban rispettivamente, hanno accettato di finanziare la Casa slovacca il 14 dicembre 2010. Entrambi i governi si sono impegnati a stanziare quanto è necessario al progetto. La parte ungherese ha già stanziato la sua quota. L’edificio, progettato per essere un istituto che ospita slovacchi residenti in Ungheria, verrà ufficialmente riconosciuto dalle autorità di costruzione ungheresi questa estate.

(Fonte TASR)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google