Nasce in Slovacchia il movimento “Giornalisti per la vita”

In questi giorni viene lanciata in Slovacchia l’iniziativa “Giornalisti per la vita”, con la quale 14 redattori dei media tenteranno di incidere sull’atteggiamento prevalente nella società verso l’interruzione volontaria di gravidanza. «Vogliamo dimostrare ai nostri colleghi e all’opinione pubblica che anche tra gli operatori dei mass media laici ci sono giornalisti, cristiani e non cristiani, conservatori e liberali, che contraddicono l’opinione comune secondo cui soltanto i credenti sono contrari all’interruzione volontaria di gravidanza», spiega Martin Hanus, uno dei promotori. In Slovacchia, continua, negli ultimi 50 anni sono stati 1 milione 300 mila i bambini non nati in conseguenza di questa pratica.

(Fonte Sir)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google