Oggi Festa della Repubblica Italiana. Anche Gasparovic alla parata del 150° a Roma

In una Roma blindata, dove sono impiegati circa 2.500 uomini delle forze dell’ordine e sono osservate stringenti misure di sicurezza per la presenza di 30 Capi di Stato, 80 delegazioni e 450 autorità considerate ”a rischio” dal punto di vista della protezione, si sta svolgendo da questa mattina la tradizionale cerimonia del 2 giugno alla presenza del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano e delle più alte cariche dello Stato. Dopo l’omaggio al milite ignoto all’Altare della Patria, è iniziata la parata militare, che, quest’anno, riveste una particolare importanza e solennità per la concomitante celebrazione dei 150 anni dell’Unità d’Italia. Tra le autorità sul palco in Via Dei Fori Imperiali anche il Vicepresidente americano, Joe Biden, i reali di Spagna e il presidente russo Medvedev

Anche il Presidente slovacco Ivan Gasparovic, accompagnato dalla moglie Silvia, ha lasciato ieri nel primo pomeriggio la Slovacchia per recarsi a Roma, dove era presente ieri al ricevimento e al concerto offerto dal Presidente italiano, e oggi sarà alla parata in Via dei Fori Imperiali. Ivan Gasparovic, che ha già incontrato Giorgio Napolitano poche settimane fa quando il Capo di Stato italiano si è fermato a Bratislava di rientro da Praga, avrà l’occasione di un nuovo incontro informale che confermerà ancora una volta la tradizionale buona cooperazione tra Roma e Bratislava, anche sui temi europei e le questioni euro-atlantiche. Il Presidente Gasparovic a Roma avrà anche un incontro bilaterale con il Presidente della Confederazione Svizzera Micheline Calmy-Reye.

Da Roma, poi, Gasparovic si trasferisce a Venezia, dove si incontrerà con i rappresentanti della Regione Veneto, le cui imprese sono tra i più importanti partner commerciali e investitori in Slovacchia. Tra gli altri, Gasparovic vedrà l’Assessore al Bilancio e alla Cooperazione transfrontaliera e transnazionale Roberto Ciambetti, il che sarà l’occasione per discutere le possibilità di rafforzare la reciproca cooperazione commerciale-economica e la cooperazione tra comuni e regioni. Il Presidente poi si recherà a visitare parte del patrimonio culturale della città e a inaugurare con altri Capi di Stato la Biennale d’Arte 2011.

Chi volesse può trovare il discorso del Presidente Napolitano di ieri pomeriggio in occasione dell’incontro con e delegazioni straniere a questo indirizzo http://www.quirinale.it/elementi/Continua.aspx?tipo=Notizia&key=17472.

Anche noi di Buongiorno Slovacchia facciamo gli auguri a tutti per la Festa della Repubblica, festa di tutti, bianchi e rossi, belli e brutti. E per una volta, che l’anniversario dell’Unità ci metta lo zampino e faccia scoppiare la pace tra gli italiani, quelli in Patria e quelli che vivono all’estero.

(Pierluigi Solieri)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google