Commissione media: la trasformazione dell’agenzia TASR è già avvenuta

I membri della Commissione parlamentare per la cultura e i media non sono ancora stati informati di come si ravviserà la trasformazione dell‘Agenzia di stampa della Repubblica Slovacca (Tasr), riforma alla quale sta lavorando il Ministero della Cultura. Secondo il presidente della Commissione, Dusan Jarjabek (Smer-SD), che ha rilasciato una dichiarazione ieri, il processo di trasformazione in Tasr è già avvenuto – quando l’agenzia ha cambiato il proprio status in un ente di pubblico servizio. «L’istituzione del servizio pubblico ha bisogno di tempo per operare, e ciò che è necessario è aver cura del suo funzionamento, non rubare soldi attraverso di esso», ha detto Jarjabek durante una visita di lavoro in Slovacchia della Commissione permanente del Senato ceco per i mass media.

Secondo Jarjabek, un‘agenzia di servizio pubblico deve avere una posizione giustificata nel mercato slovacco dei media. «Quando lo Stato si libera di un ente proprio e trasferisce la sua responsabilità ad un‘agenzia privata, quest’ultima può morire in qualsiasi momento, perché nessuno la obbliga ad esistere con ogni mezzo», ha detto Jarjabek, aggiungendo che tutti i paesi sviluppati in Europa e altrove nel mondo hanno un’agenzia di stampa statale. «Così che possano, in senso buono, trasferire e ricevere informazioni», ha sostenuto Jarjabek, che ha accompagnato la delegazione ceca nel corso della loro visita di due giorni, durante la quale sono state diffuse informazioni sui media slovacchi e c’è stato uno scambio di esperienze in questo settore.

(Fonte TASR)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google