Azienda slovacca investe a Namestovo in nuovo impianto per 254 dipendenti

La società Behr Slovakia con sede a Bratislava, di proprietà di due aziende tedesche, prevede di creare 254 nuovi posti di lavoro a Namestovo (regione di Zilina) entro la fine del 2015. La Behr Slovakia, fondata nel 2009, produce veicoli a motore, motori e parti di automobili. L’azienda è alla ricerca di locali liberi a Namestovo nei quali costruire un suo impianto per la produzione di moduli di ricircolo dei gas di scarico. L’azienda ha chiesto aiuti agli investimenti al Governo slovacco, il quale esaminerà la domanda al più presto. Gli incentivi potrebbero raggiungere un importo massimo di 4,24 milioni di euro.

(Fonte TASR)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.