Hamsik al bivio: fedeltà a Napoli o fuga a Milano per la Champions League?

Sono ormai settimane che sui giornali e siti web italiani escono notizie, sospetti, voci, interviste riguardo un forte interesse del Milan per portarsi a casa il gioiello slovacco del Napoli Marek Hamsik. Si è scritto che l’allenatore della squadra campione d’Italia Massimiliano Allegri ha da tempo puntato sullo slovacco e Adriano Galliani avrebbe fatto un pensiero serio alla cosa. D’altro canto, sia Hamsik stesso che il boss partenopeo Aurelio De Laurentiis smentiscono ufficialmente le voci, quest’ultimo dicendo che nessuno del Milan si è mai fatto avanti, e che comunque Hamsik è incedibile. Silvio Berlusconi, proprietario del Milan, ha fatto anche lui la sua parte, dicendo durante una sua visita preelettorale a Napoli che non intende comprare Hamsik.

Marek Hamsik

Negli ultimi giorni, però, si comincia ad intravedere qualcosa di più concreto. Si dice che Marek, insieme al suo procuratore italiano Mino Raiola starebbero per rompere totalmente, e presto, con il Napoli e sarebbe già stato chiesto un incontro a De Laurentiis per parlare di una cessione. Secondo indiscrezioni, poi, il Milan per arrivare ad accaparrarsi lo slovacco, molto corteggiato da altri team di caratura europea come il Manchester United allenato da Mancini, l’Inter di Moratti, il Manchester City  – e a lungo nel mirino del Chelsea che ha fatto offerte concrete – starebbe pensando di prendere il molto ricercato argentino Erik Lamela al quale il Napoli sembra fortemente interessato. Per il Milan, arrivare a Lamela è più facile che per il club campano, e Galliani poi lo cederebbe a De Laurentiis quale „acconto“ sul prezzo di Hamsik. La mossa del Milan potrebbe essere la chiave per sciogliere il forte rifiuto del patron campano.

Marek comunque continua a smentire e dal ritiro con la nazionale slovacca, con la quale si trova in questi giorni, dice «il Milan? Solo chiacchiere. […] Io sono un giocatore del Napoli e sono felice di aver firmato a settembre un contratto di altri cinque anni con il club azzurro». Anche se più volte si è sentito il capitano ventiquattrenne dire che vorrebbe giocare al top in Champions League, e questo nonostante abbia appunto rinnovato fino a giugno 2015. Appena una decina di giorni fa, al quotidiano slovacco Sme, Marek aveva detto «fa piacere che mi si accosti al Milan, se arriva l’offerta di un grande club ne parlerò con la socieà. Mi piacerebbe giocare con una squadra che lotta sempre per scudetto e Champions. Da noi avvicinato alla presentazione della sua autobiografia lo scorso novembre a Bratislava, il suo manager slovacco Juraj Venglos aveva detto sornione che l’ideale per Marek era rimanere ancora al Napoli qualche anno (nemmeno due mesi prima il capitano della nazionale slovacca aveva siglato il rinnovo) e poi sarebbe stato pronto per un grande club internazionale. Ma lo diceva con un sorriso negli occhi che lasciava intendere chiaramente che non si sarebbe lasciata cadere nessuna buona occasione anche ben prima della scadenza.

In ogni caso, per Hamsik il Napoli non farà sconti: se il Milan lo vuole davvero dovrà sborsare non meno di 35-40 milioni di euro, cifra che la società di Berlusconi non dovrebbe avere problemi a spendere data la crescita di fatturato dovuta alla vittoria dello scudetto quest‘anno. E De Laurentiis sa bene che quando si incrina il rapporto con il club un giocatore difficilmente rende al massimo pregiudicando la squadra stessa. È dunque probabile che Hamsik alla fine vada al Milan (con un compenso annuo sui 3 milioni) e con il sostanzioso conguaglio il Napoli si dedichi alla ricerca di un degno sostituto.

I bookmakers, intanto, scommettono che Hamsik resterà a Napoli. Se non Napoli, il Milan resta lo scenario più accreditato. Per la permanenza a Napoli gli allibratori pagano 1.40, per Milano si gioca a 3.50. A 7.50 è dato un eventuale approdo al Manchester United, mentre si gioca a 10.00 il trasferimento al Manchester City, stessa quota per quello all’Inter.

(Pierluigi Solieri)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google