CCIS-TSOK: Approvato il Bilancio consuntivo 2010 e il Programma delle attività per il 2011

Ieri 26 maggio 2011 alle ore 14:00 si è tenuta presso la splendida Sala Dvorana del Ministero di Cultura sita in Nam. SNP 33,la consueta Assemblea Generale della Camera di Commercio Italo-Slovacca per discutere i seguenti punti all’ordine del giorno:

  • Relazione del Presidente;
  • Presentazione del nuovo Segretario Generale;
  • Nomina del nuovo Vice-Presidente CCIS;
  • Approvazione delle modifiche al Codice Etico;
  • Rendiconto e Approvazione delle Attività e del Bilancio Consuntivo 2010;
  • Descrizione e Approvazione del Programma di Attività e del Bilancio Preventivo 2011;
  • Presentazione Nuovi Soci;
  • Varie ed eventuali

All’Assemblea Generale hanno partecipato Sua Eccellenza l’Ambasciatrice d’Italia in Slovacchia Brunella Borzi Cornacchia e il Dirigente della Federazione dei datori di lavoro della Repubblica Slovacca, entrambi hanno portato il proprio saluto riconoscendo alla Camera di Commercio una collaborazione attiva, in particolare Sua Eccellenza ha affermato che, a seguito della chiusura dell’Ufficio ICE di Bratislava, il ruolo della CCIS acquisterà maggior importanza e ciò rappresenterà una sfida importante per la Camera di Commercio.

Il Dirigente dell’Associazione dei datori di lavoro ha riconosciuto il contributo apportato al processo di discussione sull’emendamento riguardante il Codice del Lavoro in Slovacchia.

Successivamente l’Assemblea è proseguita con la Relazione del Presidente che ha illustrato andamento e prospettive anche alla luce dei tagli che il Ministero dello Sviluppo Economico ha operato alle Camere di Commercio Estere, Jaquotot ha voluto rimarcare che, paragonata ad altre Camere operanti in Paesi vicini, ad esempio Repubblica Ceca e Ungheria, la situazione economica e patrimoniale della CCIS può essere sicuramente definita positiva.

In seguito l’Assemblea ha preso atto della nomina del nuovo Segretario Generale, Dott. Giorgio Dovigi, che è stato nominato nel Consiglio direttivo del 25 novembre 2010 ed è entrato in carica, dopo un periodo di affiancamento al precedente Segretario Generale, il 1° aprile 2011; successivamente è stato nominato il nuovo Vice-Presidente nella persona di Fabio Bini al posto di Miroslav Štrokendl, sempre in rappresentanza di Unicredit Bank Slovakia a.s., la deliberazione è avvenuta all’unanimità, continuando con il programma dei lavori i soci hanno approvato le modifiche al Codice Etico per renderlo più confacente alla struttura attuale della Camera di Commercio.

Successivamente il Presidente ha lasciato la parola al Segretario Generale per l’illustrazione del Bilancio consuntivo 2010 e del Bilancio Preventivo che poi sono stati approvati all’unanimità dall’Assemblea, per quanto riguarda l’esercizio appena terminato il conto economico dell’esercizio riporta un limitato utile in netta flessione rispetto all’anno 2009 a causa di una riduzione di circa il 50% dei Ricavi per contributi e del 34% dei Ricavi per quote associative. Nonostante queste rilevanti riduzioni di proventi è stato possibile non chiudere l’esercizio in perdita grazie ad un processo di riorganizzazione della struttura che ha permesso un risparmio di costi.

Per l’anno 2011, nonostante i forti tagli dei contributi Ministeriali, la Camera di Commercio ha deciso di confermare tutte le attività del 2010 e, in un orizzonte di medio periodo, intende giungere alla completa autosufficienza finanziaria.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google