Trattamento rifiuti: potrebbe cessare l‘obbligo di VIA per piccoli impianti

Le aziende che hanno in progetto la costruzione di piccoli impianti per il trattamento dei rifiuti e il loro riciclaggio non dovrebbero piè essere tenute a presentare i loro progetti per la valutazione di impatto ambientale: questo è ciò che il deputato Most-Hid Igor Sidor suggerisce nel suo progetto di modifica della legge sulla valutazione dell’impatto ambientale. Egli propone che l‘obbligo della presentazione per la VIA rimanga soltanto per chi costruisce un impianto per il trattamento, trasformazione e riciclaggio di capacità superiore a 5.000 tonnellate di rifiuti all’anno.

(Fonte Sario)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.