La Radicova apre mostra fotografica della prospettiva slovacca sul Giappone

Il Primo Ministro Iveta Radicova ha aperto ieri la mostra intitolata «Il Giappone attraverso gli occhi della Slovacchia», alla quale ha concesso il suo patrocinio, nella hall del Palazzo del Governo. Sono foto amatoriali, che ritraggono persone slovacche in terra nipponica per corsi di studio, e anche immagini della sceneggiatrice, cineoperatrice, fotografa di cinema e fotografa Yvonne Vavrova. All’inaugurazione è stato osservato un minuto di silenzio in memoria delle decine di migliaia di vittime del recente terremoto e tsunami. Nel momento in cui uno dei paesi più avanzati al mondo è impotente davanti alla forza della natura, ci si deve chiedere, ha detto la Radicova, «come possiamo fare perché non succeda ancora».

«Più di 300 slovacchi hanno avuto l’opportunità di ricevere un’istruzione in Giappone grazie alla JICA (Agenzia di cooperazione internazionale Giappone)», ha detto Anna Reinerova, capo dell’associazione Alumni della JICA in Slovacchia, che mette insieme esperti di sfere economiche, politiche e culturali che hanno studiato in Giappone per lungo tempo prima dell’annessione della Slovacchia all’Europa.

Secondo la Reinerova, chi ha preso parte ai corsi e alle specializzazioni ha potuto condividere conoscenze ed esperienze con compagni esperti di tutto il mondo. «Gli esperti slovacchi in edilizia, medicina, lettori ed esperti sui trasporti sono stati tutti in Giappone. Hanno effettuato studi completi in corsi lunghi da un mese a due anni», ha spiegato la Reinerova.  

(Fonte TASR)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.