Slovacchia: competitivà leggermente migliorata per l‘Annuario Mondiale IMD

La competitività dell’economia slovacca è moderatamente migliorata dallo scorso anno. Tuttavia, il Paese continua a restare dietro ai suoi vicini del Gruppo di Visegrad (Repubblica Ceca, Ungheria e Polonia). Stando all’ultimo Annuario Mondiale della Competitività, stilato dalla business school svizzera IMD, la Slovacchia si classifica 48esima su  59 paesi. Lo scorso anno si era posizionata 49esima.

Matus Posvanc, capo della fondazione F.A. Hayek, che coopera nell’elaborare i dati per le classifiche, ha detto che dietro questi leggeri miglioramenti ci sono bassi costi del lavoro, più alte esportazioni verso la Germania, e un consolidamento delle finanze pubbliche da parte del Governo. Se comparata ai suoi vicini, la Slovacchia è distante dalla Cechia nel mondo degli affari. La Cechia è 30esima, raggiungendo il maggior successo nel settore tra gli ex paesi comunisti. La Polonia è 34esima e l’Ungheria 47esima. D’altro canto, la Slovacchia è il solo dei 4 ad aver migliorato la sua posizione rispetto all’anno scorso.

(Fonte Sita)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.