Socialna Poistovna vuole salari migliori per lo staff dopo i licenziamenti

L’assicuratore statale di previdenza Socialna Poistovna ha in serbo di tagliare il numero dei suoi dipendenti a circa la metà, arrivando a 3.000 entro il 2016, allo scopo di garantire una migliore remunerazione allo staff destinato a restare, ha comunicato venerdì in Parlamento il capo dell’istituto Lubos Lopatka. Il proposito della compagnia per il periodo 2011-2016 è stato approvato dal Governo il 30 marzo ed è ora sotto analisi da parte della Camera. «Il numero degli impiegati inciderà sugli standard interni correlati a una maggiore efficienza, che avrà un forte impatto nel 2011 e nel 2012», si legge nel documento.

Circa 600 persone verranno licenziate entro la fine dell’anno. Un voto sulla proposta dell’assicuratore è previsto per il 24 maggio.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google