Deloitte: solo 41% laureati slovacchi sono contenti dell’istruzione ricevuta

Solo due su cinque studenti, cioè il 41% dei laureati degli istituti di istruzione superiore in Slovacchia, sono soddisfatti di come le rispettive scuole li hanno preparati alla pratica nel mondo del lavoro. A loro parere, l’attuale sistema di istruzione superiore non soddisfa i requisiti del mercato. Nonostante questo, i laureati slovacchi sono tra quelli meno modesti quanto alle loro attese di stipendio iniziale: in media, infatti, chi esce dalle università di attende uno stipendio di 852 euro lordi. I loro colleghi cechi si fermano a 850 euro, in Polonia l’aspettativa è di 754 euro, in Lettonia di 590 e in Lituania di 522, come mostrato in un sondaggio che la società Deloitte ha realizzato in Polonia, Repubblica Ceca, Lituania, Lettonia e Slovacchia tra il 27 gennaio e il 27 febbraio di quest’anno. Deloitte ha intervistato 3.618 studenti e neolaureati provenienti da università di questi Paesi di vari orientamenti. Gli studenti slovacchi indagati sono stati però appena 287… L’indagine è stata effettuata via internet, con la collaborazione di siti web universitari ma anche via social networks o via e-mail.

(Fonte Sita)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.