Censimento: Sme, numero rom 4 volte quello ufficiale, ma nemmeno ora saranno contati

Secondo un articolo del quotidiano Sme di lunedì ci sono probabilmente quattro volte più rom in Slovacchia di quanto riportato nell’ultimo Censimento ufficiale compiuto dieci anni fa. E il Censimento 2011 che si tiene in questi giorni difficilmente rivelerà la vera dimensione della minoranza di origine rom. «I corsi per la formazione degli incaricati del Censimento non sono sufficienti e sono stati effettuati all’ultimo minuto», si è lamentato Dionyz Slepcik, Sindaco del noto quartiere rom di Kosice Lunik IX. I funzionari deputati alla raccolta dei dati statistici svolgono un ruolo chiave, e dovrebbero spiegare ai rom il senso del Censimento. Meglio sarebbe se già avessero familiarità con le comunità di rom, se ne conoscessero le caratteristiche e ne parlassero la lingua.

Kristina Magdolenova del Centro media rom ha tuttavia sottolineato che la mancanza di volontà dei cittadini rom di confessare la loro etnia può essere dovuto anche al timore di essere esclusi dalla società. Secondo le valutazioni, ci sono tra i 280 e i 400 mila rom in Slovacchia, e la maggior parte di loro vivono in 620 insediamenti.

Michal Urban, Sindaco di Letanov (vicino a Spisska Nova Ves) dice che i volantini in lingua rom per il Censimento 2011 sono incomprenbili agli stessi rom. Dall’Ufficio di Statistica fanno nel frattempo sapere che tocca ai comuni essere attivi nell’identificare tra le organizzazioni non profit locali gli operatori che possono essere di aiuto nel compiere correttamente le operazioni di Censimento.

(Fonte Sme)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google