Aperto un nuovo tratto della D1 vicino a Presov

È stata aperta Lunedì una nuova tratta dell’autostrada D1 tra Presov e Svinia, nella regione di Presov. I 7,5 chilometri di strada sono costati 96 milioni di euro, finanziati dalla Banca Europea degli Investimenti (BEI)e dal bilancio dello Stato. La cerimonia si è tenuta alla presenza del Presidente del Parlamento Pavol Paska, del Premier Fico, del Ministro dei Trasporti Lubomir Vazny e dal CEO della Società Autostrade Nazionali (NDS) Igor Choma. «Dobbiamo essere soddisfatti di ogni nuovo chilometro di autostrada che viene realizzato», ha detto il Premier, «e il nuovo tratto di strada ridurrà il carico di traffico della regione e contribuirà significativamente a innalzare la sicurezza delle strade per chi viaggia in questa parte della Slovacchia». Il nuovo tratto è stato costruito dalla Inzinierske Stavby Kosice, ed ha nove svincoli a quadrifoglio. Secondo Choma, l’intescambio poco fuori Presov è un progetto tecnologico importante per l’intera Europa centrale. Ricordiamo che l’autostrada D1, che connette Bratislava con Kosice e Michalovce, è la più lunga e più importante autostrada in Slovacchia. Una volta completata avrà una lunghezza totale di oltre 500 chilometri. Fa parte del tratto A5 del corridoio pan-europeo che da Trieste in Italia conduce, anche attraverso il territorio della Slovacchia, in Ucraina.

(Fonte TASR, a cura di Pierluigi Solieri)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.