Miklos chiede un’ispezione sulla ricostruzione dell’Arena di hockey

A due giorni dalla conclusione dei mondiali di hockey, il ministro delle finanze Ivan Miklos ha inviato una lettera all’ Ufficio Supremo di Controllo (NKU), indirizzata al presidente Jan Jasovsky, chiedendo un’ispezione sui finanziamenti della ricostruzione dell’arena Ondrej Nepela di Bratislava – ha fatto sapere il portavoce del ministro, Martin Jaros. «Il campionato è finito, è tempo di fare i conti», avrebbe dichiarato Jaros.

Miklos aveva inoltre espresso dubbi in passato sull’efficienza delle risorse spese per la ricostruzione dell’arena. «Un’ispezione più approfondita nei finanziamenti verrà condotta dopo il campionato» aveva annunciato Miklos in febbraio, dopo aver fatto erogare un prestito di 12 milioni di euro a Bratislava per consentire il completamento dei lavori di ristrutturazione in tempo per il torneo.

I costi presunti dovevano ammontare a meno di 75 milioni di euro originariamente, ma i media sostengono che adesso abbiano sforato quota 87 milioni di euro.

Il partito di opposizione Smer-SD ha accolto positivamente l’iniziativa di Miklos, si evince dalle parole del leader Robert Fico. Intanto, la portavoce del NKU, Lenka Nosalova, ha detto di non aver ricevuto finora alcuna lettera su tale argomento.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.