Volkswagen Martin ha confermato nel 2009 i massimi di produzione

Lo stabilimento Volkswagen di Martin, che produce scatole del cambio, telai e componenti di trasmissione è stato colpito meno dalla pesante crisi del settore automobilistico rispetto agli impianti che assemblano automobili. Anche in un anno difficile come il 2009 è infatti riuscito a ripetere la sua massima produzione dell’anno precedente, producendo quasi 25 milioni di componenti. La fabbrica ha approfittato del fatto che produce per gran parte delle vetture del Gruppo Volkswagen mentre, soprattutto nel segmento di auto piccole, ha mantenuto i livelli di domanda anche nel periodo di crisi. Oltre il 93 per cento della produzione di Martin viene esportata. Il cliente principale, per circa i due terzi della produzione, è uno stabilimento affiliato per la produzione di trasmissioni nella città tedesca di Kassel. Un altro 7 per cento della produzione va all’impianto di assemblaggio Volkswagen di Bratislava. Con oltre 800 dipendenti, la Volkswagen di Martin è tra i più grandi datori di lavoro nella regione Turiec.

(Fonte SARIO)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.