Martonyi a Bratislava: Slovacchia e Ungheria hanno visioni diverse sulla Costituzione

La nuova Costituzione dell’Ungheria non ha effetti extraterritoriali: ha risposto così il Ministro degli Esteri ungherese Janos Martonyi durante l’incontro ieri a Bratislava con il collega slovacco Mikulas Dzurinda. Il quale ha detto che gli effetti extraterritoriali della Costituzione potrebbero emergere in certi ambiti pratici. «Nello spirito delle normali relazioni, possiamo fare in modo di prevenire che si creino tali effetti», ha detto Dzurinda a una conferenza stampa successiva all’incontro.

In seguito alle affermazioni del Premier Radicova (che aveva visto Martonyi in mattinata) sulla necessità di prendere le necessarie contromisure per le eventuali conseguenze della nuova Costituzione ungherese sul territorio slovacco, Dzurinda ha detto che «io non griderò forte» che la Slovacchia non rispetta i diritti collettivi, e ha fatto notare che il Parlamento slovacco passerà una risoluzione in relazione all’argomento questo mese.

Commentando l’articolo D della Costituzione ungherese, Martonyi ha detto che il suo Paese rispetta da tempo i diritti collettivi delle minoranze. Ha ammesso, però, che Budapest e Bratislava non condividono lo stesso approccio su questo tema, e ci vorrà del tempo prima che i due Paesi trovino un accordo. Martonyi ha aggiunto che si tratta di un affare interno di ciascun Paese e che l’Ungheria non interferirà mai su questo argomento. Le due Nazioni nutrono opinioni differenti anche sulla doppia cittadinanza, e Martonyi ha detto che l’Ungheria è disposta a negoziare ma che comunque non sarà facile.

Insieme i due Ministri Dzurinda e Martonyi hanno poi consegnato ieri il Premio di Buon vicinato e comprensione all’ungherese prof. Csaba Gy. Kiss in riconoscimento della sua attività accademica, pedagogica, organizzativa ed editoriale, e allo slovacco Servizio speciale di soccorso cinologico per il suo aiuto specifico e immediato a seguito della catastrofe ecologica accaduta nel villaggio di Ajka, in Ungheria, nello scorso mese di ottobre quando fanghi tossici hanno tracimato da una grande vasca industriale invadendo terreni e abitazioni, costringendo gli abitanti – colpiti da effetti tossici dei fanghi – ad evacuare le loro case. I due vincitori sono stati scelti tra 36 candidati.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google