La Slovacchia sostiene lo sviluppo economico e sociale del Kosovo

La Slovacchia appoggia l’apertura dei trattati finalizzati alla partecipazione del Kosovo ai programmi della Comunità Europea. Il Ministero degli Affari Esteri a tale scopo ha inoltrato il parere della Slovacchia in un documento preliminare. Quando ci sarà l’ok ufficiale da parte degli Stati membri, la Commissione Europea dovrebbe compiere un mandato per intraprendere i negoziati con il Kosovo circa la creazione di un programma-quadro sulla partecipazione del Paese a selezionate attività in ambito europeo.

La Slovacchia è uno dei cinque Stati (con Grecia, Cipro, Romania e Spagna) che ad oggi non ha riconosciuto l’indipendenza dichiarata unilateralmente del Kosovo. Tuttavia, essa appoggia il suo sviluppo economico e sociale, compreso il suo allineamento verso l’Europa. La provincia serba a sud del Kosovo ha dichiarato la propria indipendenza da Belgrado il 17 febbraio 2008.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.