IIC: un convegno e una rassegna di film d’autore sul Risorgimento

Venerdì 13 maggio, alle 9:30 presso la facoltà di Filosofia dell’Università Comenius (aula G 236), si terrà un convegno dal titolo “Il Risorgimento italiano tra cinema e letteratura”, organizzato da IIC Bratislava e dalla Cattedra di romanistica della Facoltà di Filosofia, con il patrocinio del Ministro della Cultura della Repubblica Slovacca Daniel Krajcer e del Sindaco di Bratislava Milan Ftacnik.

I docenti della Comenius presenteranno delle relazioni focalizzate sull’Italia ai tempi della sua genesi e sulla fervida produzione letteraria e poetica che le passioni risorgimentali suscitarono sugli artisti e sugli intellettuali dell‘epoca. Si parlerà dell’arte intesa come impegno per la causa politica e civile, della storia letta dai memoriali e dai diari, e di ciò che ha rappresentato il Risorgimento per le genti del meridione.

Un periodo così travolgente ed esuberante non poteva che aver stuzzicato la fantasia e l’interesse di molti cineasti che hanno dedicato al Risorgimento un’ampia produzione di film e documentari. In occasione dei 150 anni d’Italia quindi l’Istituto di Cultura ha allestito una rassegna di pellicole selezionate di celebri autori per ricordare e conoscere la storia del Bel Paese attraverso le immagini.

Il Risorgimento Italiano – 150 anni dell’Unità d’Italia
Istituto di Cultura Italiano, Kapucinska 7, Bratislava
Programma della rassegna cinematografica (tutte le proiezioni sono in italiano con sottotitoli in slovacco, sempre alle ore 20:00):

Lunedì 9 maggio 2011
Allonsanfan
Paolo e Vittorio Taviani; 1974; 110 min.; USA Con: Marcello Mastroianni, Lea Massari and Mimsy Farmer. Sono gli anni della Restaurazione e il protagonista (Marcello Mastroianni) è un ex ufficiale napoleonico che viene coinvolto in una spedizione rivoluzionaria.

Martedì 10 maggio 2011
Quant’è bello lu murire acciso
Ennio Lorenzini; 1975; 85 min. Con: Stefano Satta Flores, Giulio Brogi, Alessandro Haber. È sulle note di una canzone popolare, il cui titolo diventa il titolo del film, che viene raccontato lo storico ma fallimentare episodio dello sbarco di Sapri.

Mercoledì 11 maggio 2011
In nome del Papa re
Luigi Magni; 1977; 105 min,Con: Nino Manfredi, Danilo Mattei, Carmen Scarpitta. Il film è ambientato nella Roma papalina di Pio IX e narra la storia di tre rivoluzionari che compiono un attentato a una caserma di zuavi francesi filo-papali.

Giovedì 12 maggio 2011
Arrivano i bersaglieri
Luigi Magni; 1980; 105 min. Con: Ugo Tognazzi, Vittorio Mezzogiorno Giovanna Ralli, Ombretta Colli. Il film ripropone il significativo episodio della Presa di Porta Pia del 1870.

Venerdì 13 maggio 2011, ore 9:30
Facoltà di Filosofia dell’Università Comenius (aula G 236)
Convegno “Il Risorgimento italiano tra cinema e letteratura”

Il programma dettagliato è visibile sul sito dell’Istituto Italiano di Cultura www.iicbratislava.esteri.it.

(Katia Montresor)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google