La Radicova depone una corona al Memoriale della II Guerra Mondiale a Liptovsky Mikulas

La Seconda Guerra Mondiale e i suoi orrori servono da memoria da 66 anni a questa parte per l’umanità intera, ha detto il Primo Ministro Iveta Radicova dopo aver deposto Venerdì una corona al Memoriale sulla Piazza dei Liberatori (Namestie osloboditelov) a Liptovsky Mikulas (regione di Zilina). «Richiamare la storia non è importante solo per ricordarci da dove veniamo, ma soprattutto per non dimenticare, per imparare una lezione ed essere diffidenti verso pericolose ideologie che possono condurre le nostre vite a un insopportabile inferno», ha detto la Radicova.

Il Premier ha sottolineato che la II Guerra Mondiale è stata uno dei peggiori traumi che l’umanità abbia subito. «L‘altissimo numero di vittime, le tragedie personali, le aree distrutte, sono state un pesante prezzo da pagare per capire che fascismo e comunismo sono stati un’enorme minaccia alla libertà e alla dignità degli esseri umani», ha detto la Radicova.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.