La Federazione internazionale tesse le lodi dell’organizzazione slovacca dei Mondiali

Secondo gli organizzatori del Campionato del Mondo di hockey su ghiaccio, che è iniziato il 29 aprile e si concluderà domenica 15 maggio, l’International Ice-hockey Federation (IIHF) ha elogiato la Slovacchia per l’aver ben gestito l’organizzazione dell’evento. Il direttore del Comitato organizzatore del Campionato Michaela Grendelova ha comunque espresso il suo rammarico per il blackout che ha lasciato senza energia elettrica la partita Svizzera-Francia nella Steel Arena di Kosice, così come il recente caso di un hotel di Bratislava dove la squadra nazionale danese è stata svaligiata.

«Siamo molto dispiaciuti di questo, ma la sicurezza negli hotel è cosa di cui solo gli alberghi sono responsabili. Abbiamo chiesto a tutti gli alberghi in cui alloggiano le squadre di hockey di rafforzare le misure di sicurezza», ha detto la Grendelova. Il fatto a cui si riferiva la Grendelova è accaduto all’Hotel Tatra, che si trova a poche decine di metri dal Palazzo Presidenziale, dove ben 12 camere degli hockeysti danesi, oltre ad una coppia finlandese, sono state svuotate dai ladri nel weekend, che hanno prelevato soldi e oggetti personali, come telefoni, iPod, tablet pc, profumi e occhiali da sole di marca. Sul caso è stata avviata un’indagine e i colpevoli rischiano fino a dieci anni di prigione, secondo il portavoce della Polizia regionale di Bratislava Frantisek Peczar, secondo il quale «i danni ai danesi non sono ancora stati conteggiati, ma la coppia finlandese ha dichiarato un danno di 1.550 euro». Il team danese ha segnalato il caso anche alla federazione internazionale. L’hotel ha prontamente fatto sapere che avrebbe risarcito le vittime dei furti, a prescindere da come si svolgerà l’inchiesta di Polizia.

Nel frattempo, la città di Bratislava ha iniziato i preparativi per la seconda ondata di stranieri appassionati di hockey che arriveranno in città in questi giorni. Folle di fans, tra i quali canadesi, svedesi e americani, sono attesi provenire da Kosice per assistere alle partite della fase finale delle loro squadre preferite, che hanno giocato a Kosice nella prima fase di Campionato. Il portavoce della città, Lubomir Andrassy, ha detto che la prima fase del torneo è stata ben organizzata, ma da ora si vede necessario integrare lo staff per garantire maggiore sicurezza.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google