Gasparovic: la Slovacchia appoggia la liberalizzazione del regime di visto con la Russia

Le relazioni con la Russia sono una delle priorità della politica estera slovacca, ha detto il Presidente Ivan Gasparovic durante un incontro con il Presidente del Consiglio della Confederazione russa Sergei Mironov mercoledì. Secondo Gasparovic, l’appartenenza della Slovacchia alla UE e alla NATO non ha danneggiato i rapporti con la Russia, piuttosto il contrario. «Sono convinto che la UE e la NATO necessitino cooperazioni positive con la Russia» ha detto. Secondo Mironov, la Slovacchia riveste un ruolo importante come ponte tra l’UE e la NATO da una parte e con la Russia dall’altra. Mironov ha informato Gasparovic degli sforzi della Russia nel rimuovere l’obbligo di visto con l’Europa e ha chiesto l’appoggio della Slovacchia. «La Slovacchia sosterrà pienamente la rimozione delle barriere legislative nel regime di visto con la Russia», ha risposto Gasparovic.

Sergei Mironov si è poi dichiarato entusiasta delle possibili operazioni bilaterali tra i due Paesi. «La somma di 7 miliardi di dollari lo scorso anno la dice lunga, e ciò potrebbe non essere il tetto massimo», ha detto riferendosi al volume degli scambi commerciali fra le due Nazioni. Dopo un incontro con il Presidente del Parlamento slovacco Richard Sulik, ha detto che ci sono altre possibiità per incrementare la cooperazione a livello regionale e a tale scopo ha invitato la delegazione slovacca a un forum dedicato proprio a questo tema che si terrà in Siberia il settembre prossimo.

Sulik ha dimostrato apprezzamento verso la posizione della Russia, che giudica la Slovacchia un partner commerciale affidabile e importante. Egli ha espresso la sua fiducia nella Russia come equo fornitore commerciale, malgrado la crisi del gas abbia colpito la Slovacchia a metà della stagione invernale di due anni fa durante una disputa tra Russia e Ucraina.

I due presidenti parlamentari hanno poi discusso della possibile costruzione di una ferrovia a scartamento largo in Slovacchia, ma Sulik ha detto che il Paese non contribuirà finanziariamente al progetto, sebbene accetti l’idea nel suo complesso.

(Fonte: Tasr)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google