Il capo dell’URSO dovrebbe essere nominato dal Parlamento, non dal Governo

Il segretario di Stato del Ministero dell’Economia Kristian Takac ha detto mercoledì di non considerare appropriato che il capo del Autorità di regolamentazione delle industrie di rete (URSO) sia nominato dal Governo. «Non penso che questo sia qualcosa in grado di garantire il necessario grado di indipendenza. L’URSO dovrebbe davvero essere un ente a sè stante esterno all’area di influenza del Governo. Per questo noi suggeriamo che il capo dell’URSO e il suo vice vengano nominati dal Parlamento, dove l’opposizione ha il suo peso» ha commentato Takac, spiegando che «questo argomento è troppo importante per essere dettato dalla una coalizione dominante», in quanto ciò condurrebbe l’URSO a subire modifiche personalistiche qualora ci fosse un cambio di Governo.

(Fonte: Tasr)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google