I doganieri slovacchi sequestrano cocaina per 6 milioni di euro

I doganieri slovacchi hanno sequestrato una grande quantità di cocaina mentre varcava il confine per entrare nel Paese, ha detto ieri il portavoce della Direzione della Dogane Miroslava Slemenska. Il 29 Aprile i doganieri hanno effettuato dei controlli su un carico spedito per via aerea dal Brasile, il cui destinatario era un’azienda slovacca fondata neppure un mese fa. «Il dirigente della società è un uomo di 45 anni, cittadino slovacco, che è stato arrestato vicino a un’agenzia di spedizioni sita nell’aeroporto di Bratislava», ha detto la Slemenska.

Il carico consisteva in otto barili di metallo e due contenitori di legno che custodivano gemme preziose e prodotti ricavati dalla roccia ufficialmente dichiarati. Essi includevano alcune sculture in pietra, 37 delle quali erano incavate, ma ai raggi X si è scoperto che dentro c’era la cocaina – circa 32 chili in tutto. Il volume di droga sequestrato contava 550.000 dosi e valeva circa 5,92 milioni di euro sul mercato al dettaglio. L’uomo arrestato può ora rischiare l’ergastolo in prigione, ha detto la Slemenska.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google