Slovenske Elektrarne: assegnazione commesse per Mochovce al 94%

Il produttore di energia elettrica Slovenske Elektrarne (SE) sta ultimando la conclusione dei contratti con i fornitori per il completamento della terza e quarta unità della centrale nucleare di Mochovce (EMO). «Abbiamo siglato contratti per 2,6 miliardi di euro fino ad oggi, ovvero circa il 94% dell’investimento complessivo. Oltre il 55% dei contratti sono stati conclusi con società slovacche», ha detto il portavoce di Slovenske Elektrarne Janka Burdova.

L’utility energetica slovacca è attualmente in fase di completamento dei lavori di costruzione delle unità 3 e 4 di EMO, e fissando le opere di assemblaggio. «I lavori nel reattore si sono intensificati negli ultimi mesi, e abbiamo iniziato la saldatura del contenitore in acciaio inox con il vessel del reattore e il generatore di corrente», ha aggiunto la Burdova.

(Fonte Sita)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.