HN: bella la nuova stazione, ma i turisti si dovranno guardare dalle truffe (dei taxi)

Bratislava ha in extremis parzialmente ricostruito la più grande disgrazia nel centro della città, scrive il quotidiano economico slovacco Hospodarske Noviny – la Stazione Centrale, ma i turisti potrebbero ancora avere sgradite sorprese durante i loro primi momenti in città dai tassisti slovacchi, che hanno adeguato le loro tariffe per i Campionati del Mondo di hockey che iniziano oggi. I giornalisti del quotidiano si sono recati alla stazione Mercoledì per valutare le modifiche e sono rimasti sorpresi di non aver incontrato nessuno dei suoi abituali abitanti – senzatetto, ubriachi e mendicanti. L’edificio e i suoi dintorni hanno un aspetto molto più pulito del solito.

I fan che stanno arrivando a Bratislava aspettandosi una città tirata a lucido, potrebbero ben presto perdere lo spettacolo a tinte rosa che è stato loro preparato. Potrebbero trovarsi alla portata di truffatori – una realtà slovacca, scrive il giornale – appena scendono dal treno, autobus o aereo. Sarà sufficiente entrare nel taxi sbagliato. Il viaggio dalla stazione ferroviaria all’Orange Arena, che normalmente ha un costo massimo di 5 euro, potrebbe costare anche il triplo durante i Campionati. Secondo Eugen Kanovics di una società che tratta tassametri, le compagnie di taxi hanno preparato prezzi speciali per i tifosi stranieri. «I tassisti hanno adeguato i loro tassametri. Avranno tariffe diverse per slovacchi e turisti», ha detto Kanovics.

I turisti che arrivano a Bratislava dovrebbero quindi avere la fortuna di chiamare un taxi di una grande compagnia, che ricarica meno di quanto non facciano i tassisti che aspettano i clienti fuori delle stazioni o nel centro della città. Un certo numero di taxi hanno applicato uno sticker del Comune di Bratislava sulle loro auto garantendo tariffe fisse e non incrementate durante i Campionati. L’unico modo per essere sicuri di ottenere una tariffa ragionevole, però, è sempre quella di concordare il costo in anticipo, ricorda ovviamente il giornale.

Noi di Buongiorno Slovacchia abbiamo comunque fatto due viaggi in taxi ieri in città, e abbiamo pagato le tariffe solite, ricevendo assicurazioni dai tassisti che le tariffe non cambiano. Speriamo che si mantengano così anche nelle prossime due settimane.

(Fonte HN)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.