Il console ucraino: i media slovacchi presentano l’Ucraina in modo distorto

L’Ucraina è vista dalla Slovacchia in modo molto distorto e irrealistico, e ciò si basa su vari tipi di pregiudizi e barriere, ha detto ieri il Console generale ucraino in Slovacchia Olga Benc. «I media dovrebbero rivestire un importante ruolo nel modificare tale atteggiamento. Le persone in Slovacchia sono informate soltanto su crimini, contrabbando e mercato nero», ha detto sconsolata la Benc.

Il vice Console generale Juriy Koliadynskyi punta a una cooperazione più stretta e di sicuro successo tra Slovacchia e Ucraina. Ha menzionato il sistema di visto gratuito; gli accordi sulla cooperazione tra varie regioni, organizzazioni, città e comuni; le operazioni di frontiera; i progetti comuni per ottenere fondi europei; la cooperazione tra agenzie turistiche e associazioni. «Noi rilasciamo cinque tipi di visti agli Slovacchi: lavoro, turismo, famiglia, studio e per motivi religiosi», ha detto Koliadynskyi.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google