Imprenditori slovacchi: gli autonomi paghino i contributi sociali al 10%

L’Unione nazionale degli imprenditori ha suggerito che i lavoratori autonomi paghino l’assicurazione sociale minima con un contributo al 10% invece del 13% proposto dal Governo. La base di calcolo minimo rappresenterebbe un livello di quattro volte il livello di sussistenza, arrivato a 741,5 euro. Il contributo minimo per sanità e assicurazioni sociali insieme raggiungerebbe l’ammontare di 141 euro. Se la base di calcolo del lavoratore autonomo dovesse superare la minima base di calcolo, pagherebbe una tassa sul reddito del 19% e un contributo di assicurazione sanitaria del 9%.

(Fonte Sita)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.