Corpi speciali slovacchi in azione per rafforzare la sicurezza durante il Campionato di hockey

Venti soldati provenienti da unità per il trattamento di attacchi chimici e biologici e l’elite del quinto reggimento di Zilina saranno coinvolti nel servizio pubblico di sicurezza durante gli imminenti Campionati del Mondo di hockey che si terrà a Bratislava e Kosice dal 29 Aprile al 15 Maggio, secondo un accordo attualmente in discussione tra il Ministero degli Interni e quello della Difesa. Le truppe verranno dispiegate sotto il controllo dei corpi di Polizia in caso ci sia bisogno di interventi supplementari. Il Ministero della Difesa sarebbe responsabile dell’equipaggiamento, mentre quello degli Interni si farà carico dei costi di vitto e alloggio.

Le truppe speciali disporranno di due veicoli dotati di dispositivi di detenzione, tre Mirage 1200 anti-cecchino e tre veicoli da truppa.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.